Archivio articoli

“Siamo tutti una sola famiglia”: i leader religiosi mettono in rilievo l’educazione morale come presupposto fondamentale per la pace

HAIFA, Israele — Il 12° Convegno annuale del Consiglio dei leader religiosi d’Israele, ospitato nei giorni scorsi dal Centro Mondiale Bahá'í, ha visto riuniti circa 115 partecipanti, tra cui alcuni leader di diverse comunità religiose, il Ministro degli Interni, il Sindaco di Haifa, altri funzionari governativi e giornalisti. Il dibattito emerso durante l'incontro ha messo ampiamente in risalto l'importante ruolo svolto dall'educazione nel promuovere l'armonia sociale, coltivare i principi morali e sviluppare la capacità di impegnarsi in un dialogo costruttivo.

“Irradiare pace e speranza”: il tempio bahá’í di Panama celebra il 50° anniversario.

PANAMA CITY — Sulla cima del Cerro Sonsonate - che significa "la collina dei dolci canti" in uno dei dialetti regionali indigeni - si trova la Casa di culto bahá'í di Panama City, luogo non solo di preghiera ma anche di ispirazione al servizio verso la società, al quale affluiscono persone di ogni provenienza ed estrazione. In occasione del cinquantesimo anniversario dell’inaugurazione di questo tempio, i bahá'í di Panama hanno recentemente tenuto una cerimonia celebrativa che ha visto riuniti non solo i residenti della zona circostante, ma anche funzionari governativi, il sindaco del distretto, leader delle comunità indigene e di diverse fedi religiose, oltre ai rappresentanti delle istituzioni bahá'í.

BIC: Promuovere il principio dell’unità nella cooperazione afro-europea

Negli ultimi due anni, la pandemia ha portato a un maggiore riconoscimento a livello mondiale dell'interdipendenza delle nazioni, in modo particolare dei loro legami economici. Durante questo stesso periodo, la Bahá'í International Community (BIC) ha cercato di promuovere la consapevolezza di una realtà più profonda, e precisamente che, come principio fondamentale, l'umanità è una. Questo è stato il tema dell'ultima dichiarazione della BIC intitolata "L'unità dell'umanità - Implicazioni per la cooperazione tra l’Africa e l’Unione europea", preparata congiuntamente dagli uffici di Addis Abeba e di Bruxelles della BIC in occasione del 6° vertice Unione Africana (UA) - Unione Europea (UE) svoltosi a Bruxelles.

Convegni mondiali: gli incontri a livello locale infondono il senso di uno scopo comune nelle comunità

I quartieri e i villaggi di tutto il mondo hanno visto riuniti amici, vicini e conoscenti, nelle case e nei cortili, sotto i porticati e sui tetti e in molteplici altri scenari grandi e piccoli, per consultarsi su come promuovere comunità vibranti fondate sulla visione di un mondo pacifico insita nella Fede bahá'í. Questi incontri sono permeati di un'atmosfera accogliente e spirituale, che consente di formare con i vicini forti legami di amicizia, caratterizzati da un profondo senso di scopo volto al miglioramento delle loro comunità.

Convegni mondiali: l’arte promuove la pace ed è fonte d’ispirazione per il servizio alla società.

Mentre prosegue ovunque lo svolgimento della serie di convegni mondiali, le espressioni artistiche che nascono da questi incontri trasmettono un anelito essenziale dell'anima umana: la necessità di cercare l'armonia e di servire la società in modo disinteressato. Attraverso queste opere artistiche – che si tratti di musica, teatro, arte visiva, danza tradizionale, artigianato o altre forme d'arte, praticamente in ogni parte del mondo – tutti partecipanti stanno trattando profondi concetti spirituali, quali la giustizia, la pace e l'unità.

Cattedra Bahá’í di Indore: Principi necessari per l’azione per il clima

INDORE, India — Negli ultimi due anni, la Cattedra bahá'í per gli studi sullo sviluppo presso l'Università Devi Ahilya di Indore ha organizzato una serie di webinar sull'impatto sociale ed economico della pandemia sulle popolazioni più vulnerabili dell'India. In occasione dell’ultima riunione della Cattedra, vi è stata la partecipazione di accademici ed economisti che hanno congiuntamente analizzato la natura della trasformazione necessaria nei sistemi della società e nella consapevolezza collettiva, al fine di giungere ad un riequilibrio dell'umanità con il mondo naturale.

Convegni mondiali: i giovani offrono una prospettiva di speranza per il futuro

Nelle ultime settimane, il News Service ha fornito un resoconto sulla serie di convegni mondiali che ha visto riunite tantissime persone al fine di discutere sul maggiore impegno da dedicare alla costruzione dell'unità e alla promozione di società più pacifiche. Per quanto grande o piccolo possa essere il numero dei partecipanti a questi raduni, sono in particolare i giovani a farla da protagonisti, offrendo nuovi spunti di riflessione basati sulla loro esperienza nelle attività bahá'í di costruzione della comunità e fornendo una prospettiva di speranza per il futuro.

BIC New York: messo in risalto il ruolo fondamentale delle donne in un Forum dedicato all’azione per il clima.

Nei giorni scorsi, l'Ufficio di New York della Comunità Internazionale Bahá'í (BIC) ha riunito alcuni rappresentanti degli Stati membri e delle agenzie delle Nazioni Unite (ONU), oltre ad attori della società civile e degli Uffici bahá'í per le Relazioni pubbliche di tutto il mondo, per analizzare la posizione unica ricoperta dalle donne nel fare da guida alle risposte alla crisi climatica.

Mausoleo di ‘Abdu’l-Bahá: il nascente Mausoleo, simbolo di pace e di servizio verso l’umanità

Mentre fervono i lavori nel cantiere del Mausoleo di 'Abdu'l-Bahá, in tutto il mondo i bahá'í ricordano il Suo stingente appello per la pace universale, specialmente oggi, in occasione del Naw-Rúz, primo giorno di primavera e giorno di rinnovamento spirituale. Una volta ultimato, per tantissimi visitatori provenienti da ogni parte del mondo il Mausoleo servirà da luogo riservato a una serena contemplazione che induca a trarre ispirazione dalla vita e dall'opera di 'Abdu'l-Bahá quale araldo della pace, paladino della giustizia sociale e sostenitore del principio dell'unità del genere umano.

Convegni mondiali: Lottare per il bene supremo dell’umanità

Con il propagarsi in ogni parte del pianeta dell’ondata di convegni mondiali, cresce sempre più il numero di persone che stanno prendendo coscienza delle possibilità di promuovere l'unità e servire la propria società a fianco di vicini di casa e concittadini. I partecipanti a questi convegni, prevalentemente aperti a tutti, stanno concretamente ritrovando l'espressione della visione di Bahá'u'lláh del mondo dell'umanità, che Egli descrisse come una singola unità — come una famiglia — nella seguente citazione: «Siete tutti foglie dello stesso albero e gocce di un solo mare».